Peperoncini verdi in bianco con parmigiano e basilico

26 Maggio 2020lericettediluci2015
peperoncini verdi

Mentre preparo i peperoncini verdi voglio raccontarci della mia fase due.

Ormai sono due settimane che la vita ha ripreso i suoi ritmi “normali”

Beh ….”normali” non proprio in senso assoluto…sul significato di “normale” potremmo discutere per ore e scopriremmo che in questo momento ognuno ha pensieri molto diversi a tal proposito!!

Noi continuiamo ad avere l’obbligo della mascherina e viviamo comunque a distanza di sicurezza.

Non abbraccio qualcuno (a parte mio marito) da inizio marzo e la cosa più strana è che all’inizio della quarantena ne sentivo il bisogno mentre adesso quasi quasi mi sono abituata a questo tipo di contatto.

Ma c’è anche del buono in tutto ciò. Ormai possiamo uscire e ricedere il mare, avvicinarsi alla riva e poter passeggiare con un amico scambiandosi quattro risate è una cosa impagabile e ora è possibile.La casa è diventata il nostro rifugio ma tornarci dopo aver trascorso anche solo mezz’ora in compagnia (anche se solo all’aperto) è qualcosa per la quale sono grata.

Penso che in questo momento dobbiamo ringraziare per questo e pian piano potremmo tornare alla nostra vita normale…che sarà una nuova vita perché molteplici delle cose che avevamo prima ci sono adesso strette e altre abitudini prese in questo periodo ci sono diventate care!

Sono grata alla quarantena perché ho cucinato tanto, cosa che negli ultimi dieci giorni non ho più voglia di fare…e allora alimenterò questo blog che tanto mi ha fatto compagnia con molte ricette che ricordano la fase uno e la fase due !!! Ora sono in una fase un pò diversa e non ho tanta voglia di cucinare per fotografare; sento il bisogno di stare all’aria aperta, di incontrare gli amici; di inaugurare la stagione estiva con giornate al mare e serate all’aperto.

Oggi, nella speranza di riuscire a farlo presto, vi propongo un contorno molto estivo che si prepara in pochissimo tempo: i peperoncini verdi. Uno di quei contorni da accompagnare ad un tagliere di salumi e a una bella mozzarella di bufala…il tutto irrorato da un vinello bianco fresco e dalle risate tra amici che ricominciano a frequentarsi! Dopo tutto la cosa che ho capito durante questa quarantena è che la mia vita di prima mi piaceva molto e che le piccole cose sono quelle che mi hanno sempre reso felice!!!

Tornando ai peperoncini verdi….solitamente li preparo alla maniera tradizionale con qualche pomodorino e tanto basilico. Oggi voglio proporvi una versione in bianco. Li prepara sempre mia mamma e devo dire che li adoro anche in questa versione…che ne dite di provarli???

Ingredienti per 4 persone
500 g di peperoncini verdi
una manciata abbondante di basilico
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
scaglie di Parmigiano
sale fino

Per prima cosa pulite  i peperoncini verdi privandoli del picciolo superiore. Se preferite eliminate anche i semini interni. Lavateli sotto acqua fredda corrente e lasciateli colare in un colapasta.
Prendete una padella ampia. Aggiungeteci l’olio extra vergine di oliva e lo spicchio di aglio pulito e privato della parte centrale.
Fate soffriggere l’aglio nell’olio extra vergine di oliva. Basteranno pochi minuti. Appena l’aglio risulterà imbiondito e l’olio sarà molto caldo aggiungete i peperoncini verdi e fateli friggere a fiamma alta per circa 10 minuti girandoli di tanto in tanto.
Aggiungete foglie di basilico fresco in abbondanza e fate rosolare per qualche minuto. Togliete dal fuoco ed aggiungete le scaglie di parmigiano.
Potete conservarli in frigo e mangiarli anche il giorno dopo!!! Sono buoni sia freddi che caldi!!!

Se volete altre idee per contorni semplici e gustosi, CLICCATE QUI e scegliete il vostro contorno preferito.

Scrivetemi senza problemi se avete dubbi!!!!!!! Per vostra comodità potete scrivermi nella chat di Instagram!!!! 

 

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email
Contenuti nascondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post