focaccia-or
Impasti salati Libri&Blogs The Recipe-tionist

THE RECIPE-TIONIST: Focaccia ai cereali con pomodorini

E' da qualche mese che ho in mente di partecipare. Puntualmente vado a sbirciare il vincitore sul blog di Flavia Galasso, Cuoci Cuci e Dici e mi guardo le varie ricette che hanno partecipato al mese precedente dispiacendomi per non essere riuscita ad esserci. Mi ripropongo di esserci il mese dopo e, poi, sempre puntualmente,accade un fatto e non riesco. Ma questo mese…CI SONO!!!

recipetionist

La vincitrice di ottobre è Francesca Carloni del Blog "Ricette e Vignette". Parto con questa nuova avventura dal suo Blog e rimango catturata dalla splendida grafica e dalle vignette divertenti. Sono tante le ricette che mi hanno colpito, carinissima la categoria dedicata a Giulia Child (prima o poi farò le Treccine morbide), bella ed invitate la brioche rustica con zafferano e lievito madre (inizio a pensare che devo convertirmi a Lui) ma devo sceglierne una…mmhhh anche due…se ci riesco!. una dolce e una salata.

Parto dalla salata perchè solo a leggerla mi è venuta l'acquolina e non posso resistere…devo assaggiarla!!! Io sono come le malate di shopping che, quando vedono l'ultima borsa del loro stilista preferito, non smettono di pensarci fino a quando la acquistano. Quando vedo una ricetta e decido di farla, continuo a pensarci fino a quando non la realizzo, annuso e assaggio!!!! 

Il mio palato è incline al salato e per me pizza vuol dire CASA, AMORE e CALDUCCIO quindi, approfittando del week end e dell'inverno che si avvicina…mi sono messa ad impastare!!!!! Il risultato è stato eccellente. L'unione delle diverse farine di questa focaccia dà vita ad un impasto gustoso e morbido sebbene meno "bolloso" e meno elastico di quello tradizionale!. I miei ospiti hanno spazzolato tutta la teglia in un baleno facendomi anche un sacco di complimenti!!!! 

L'unico ingrediente che ho sostituito è stato il lievito secco perchè preferisco quello fresco con cui ho molta familiarità e perchè le mie esperienze con quello secco, in passato, sono state catastrofiche!!!!

focaccia

Ingredienti per un teglia rettangolare di 23cmx30cm

Per l'impasto:

100 g di farina di farro
100 g di grano saraceno 
50 g di farina 0
50 g semola rimacinata di grano duro
1/2 cubetto di lievito di birra (circa 12 g)
4 cucchiai di Olio evo 
1 cucchiaino di sale fino
100 ml di acqua 
300 g circa di pomodorini
 
Per la marinata:
2 cucchiai di Olio extra vergine di oliva
Origano
Sale e Pepe
 
In una ciotolina sciogliete il lievito in un poco di acqua tiepida, lasciate riposare circa 10 minuti.
In una ciotola grande mescolate le farine, unite il lievito sciolto, l’olio extravergine di oliva e impastate aggiungendo altra acqua tiepida quanta ne serve per ottenere un impasto morbido, elastico e un poco appiccicoso. (io ne ho aggiunta circa 50ml).
Continuata ad impastare e, quando gli ingredienti saranno amalgamati, aggiungete il sale e continuate a lavorare. Trasferite su un piano di lavoro leggermente infarinato e continuate ad impastare ancora qualche minuto. Quando l'impasto sarà completamente amalgamato, formate una palla.
Ungete una ciotola grande con olio evo ed adagiatevi la palla su cui praticherete un taglio a croce con un coltello. Coprite con della pellicola da cucina e lasciate lievitare per 3 ore o fino a che non avrà duplicato di volume. Io, per abitudine, avvolgo una coperta intorno alla ciotola per tenerlo riparato e al calduccio.
focaccia-lievitazione
Nel frattempo lavate e tagliate i pomodorini in quattro spicchi Metteteli in una ciotola con gli ingredienti della marinata, mescolate e mettete da parte.
Riprendete l’impasto lievitato e stendetelo con i polpastrelli su di una teglia leggermente unta oppure foderata di carta forno.
Disponete sulla superficie i pomodori e la marinata.
Cuocete a forno ventilato a 180°C per 20-25 minuti (se i pomodori dovessero scurire troppo rapidamente coprite con alluminio). Controllate sempre dopo quindici minuti perchè il tempo di cottura può sempre variare in base al vostro forno!!!
focaccia-fetta
focaccia-tagliata
Commenta con Facebook
Print Friendly
Condividi:

5 Comment

  1. Anche io ho deciso questo mese di partecipare al the recipetionist con una ricetta che esce spero entro domani al massimo, e anche io come te non ho mai avuto tempo materiale per partecipare seppur stia tanendo d'occhio questo "gioco" da mesi e mesi! La tua pizza in versione teglia è spettacolare e le foto diventano sempre più belle e curate nei dettagli!!

    1. Grazie Valeeeeeeeeee!!!!!!! aspetto di vedere la tua ricetta!!!! per le foto non sai come sono contenta che ti piacciano….sai quanto ci sto lavorando e sono contenta che renda giustizia a questa focaccia che è davvero buonissima!!!!!!!

  2. Per prima cosa grazie di esserci, un grande piacere e onore averti nella squadra! Seconda cosa è verissimo che andare da Francesca è piacevole, mette allegria e serenità! Il lievito di birra è lievito di birro PUNTO :D; quindi che sia secco o freco nulla cambia, quindi direi che hai eseguito la ricetta pedissequiamente e hai fatto una gran bella focaccia, invitante e insomma vien proprio voglia di assaggiarla anche attraverso uno schermo di un pc. Ritornando al lievito io sono del "partito del secco", mi ci trovo molto bene, ma vero è che ormai lo conoco benissimo, ci faccio anche le brioche per dire o i croissant, si tratta solo di imparare a conoscerlo! Quindi quando vorrai riprovarci e ti serve aiuto fammi un fischio.

    Buona giornata  un abbraccio Flavia

    1. Grazie Flavia!!!!!! sono contenta di essere riuscita ad esserci!!!! il lievito di birra secco mi mette timore…sarà che mi è capitato di usarlo senza un grande risultato..quindi uso sempre il fresco ma ti chiederò sicuramente….magari provo le tue brioche….sono quelle siciliane???? perchè le amo e stanno nella mia lista di “cose da provare assolutamente”!!!! un abbraccio!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *