Ruote con peperoni, olive nere e acciughe

15 luglio 2018lericettediluci2015
Blog post

Oggi voglio raccontarvi il mio rapporto con gli ingredienti ed i colori in cucina. Premetto che sono una persona equilibrata e voglio dirvelo prima che leggerete questo post dal quale potreste pensare il contrario. 
Mi piacciono i colori, nonostante mio marito dica che in inverno indossi solo abiti neri, quelli che posso accoppiare anche ad occhi chiusi quando mi cala la palpebra perchè sono andata a letto tardissimo grazie a Netflix e la sveglia suona inesorabilmente ricordandomi che devo andare a lavoro.

Ma vi assicuro che ho una passione per i colori, mi piace conoscere i pantoni…il mio colore preferito è il magenta. Perchè è un colore deciso che si abbina a tanti altri creando un effetto bellissimo. Per non parlare delle penne colorate con cui prendere appunti sull'agenda. 

Traspongo questa mia "fissa" sui colori anche nei piatti. Soprattutto in estate. Perchè? Qualcuno ha detto che "si mangia anche con gli occhi" e credo che questa affermazione sia giustissima. Pensate per esempio ad una semplice insalata di pomodori. Colorata, fresca e saporita. Pensate ora a come cambia, non solo nel gusto, se ci aggiunget una cipollina fresca, delle foglie di basilico fresco e, perchè no, delle olive. L'aspetto cambia immediatamente e le vostre papille gustative si ringalluzziscono.

Così in estate, complice gli ingredienti e le erbe aromatiche disponibili mi sbizzarrisco. 
I primi piatti freddi sono quelli che preparo più spesso, insieme alle insalate. I motivi sono tanti, primo tra tutti il grande caldo che arriva improvvisamente e che ci porta a voler assaporare solo piatti freschi. La mia bacheca si riempie così di insalate, cereali e primi piatti freddi. 

Qualche tempo fa, passeggiando tra gli scaffali del supermercato, ho visto le ruote. Questo formato di pasta a forma appunto di ruota mi ha ricordato subito una vacanza al mare con i miei genitori quando mia madre le preparava con tonno, rucola e limone e le mangiavamo di ritorno dalla spiaggia. Da allora non le avevo più viste al supermercato dimenticandomi quasi della loro esistenza. Ovviamente le ho acquistate subito ed eccomi con la ricetta che ne è risultata: saporita, fresca e "colorata" come piace a me!

ruote all'insalata 2

Ingredienti per 4 persone
320 g di ruote
(se volete potete utilizzare anche un altro formato di pasta)
2 peperoni rossi
2 peperoni gialli
100 g di olive nere denocciolate
12 acciughe sott'olio
6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
basilico fresco in abbondanza
sale fino

ruote all'insalata_

Prendete i peperoni e lavateli. Asciugateli e metteteli a cuocere su una griglia bollente di ghisa o in forno. Fate cuocere i peperoni per circa 1 ora. Una volta pronti trasferiteli in un contenitore ermetico o in un sacchetto alimentare chiuso. In questo modo sarà più facile spellarli.

Spellate i peperoni e sfilacciateli con le mani. Conditeli con l'olio extra vergine di oliva, il sale, le olive, il basilico fresco e mescolate il tutto. Aggiungete le acciughe. Mettete il tutto in frigo.

Portate l'acqua per la cottura della pasta a bollore. Salatela. Cuocete le ruote al dente. Una volta cotte colatele e passatele sotto l'acqua fredda. Unitele al condimento e lasciate insaporire il tutto in frigorifero.

Togliete dal frigo dieci minuti prima di servirle.

Nota: Se volete preparare questo piatto in anticipo vi consiglio di cuocere la pasta colandola due minuti prima dei tempi di cottura indicati sulla confezione. 

ruote all'insalata scritta

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su Instagram e Facebook. Se preparate qualcuna delle mi ricette pubblicatele usando l'hastag #lericettediluci

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post