Polpette di carne, mascarpone e spinaci

18 marzo 2018lericettediluci2015
Blog post

Sin da piccola mi hanno insegnato che la cosa più importante nella vita è il RISPETTO. Il rispetto verso le persone più grandi di me, il rispetto verso l'opinione altrui, il rispetto verso il lavoro di tutti ed il rispetto verso il cibo. Ancora oggi, alla tenera età di quarant'anni, mio padre mi riprende se dico "Hai capito?"…perchè non si dice a nessuno…mi riprende se "parlo con il cibo nella bocca"…perchè non è educato…..e se non finisco di mangiare quello che ho nel piatto!

Gli sono grata per questo perchè mi ha reso la persona che sono…gentile, socievole e rispettosa! Anche se avvolte mi innervosisco…cerco sempre di trovare il buono delle persone e soprattutto ho imparato che nella vita vale la pena discutere solo con le persone a cui voglio bene e per le quali c'è stima reciproca…..per tutto il resto non ne vale mai la pena.

Ho un ottimo rapporto con il cibo e mangio tutto….eheeheh…da piccola non era così ma "se scopro che sei andata ospite a casa di qualcuno e non hai mangiato perchè non ti piaceva…non ti concederò di accettare più nessun invito"…questa è la voce di Giuly, mia mamma. 

Così ogni tanto, per non sprecare e per consumare tutto quello che ho in frigo, cucino quello che ho in frigo inventando ricette e provando abbinamenti!!!!! Questa ricetta è nata così..
Perchè polpette??? perchè le amo!

Non è un mistero che io ami le polpette e mi diverta a friggere!!! 

Polpette mascarpone spinaci e carne macinata

Ingredienti 
350 g di carne macinata
2 uova intere
250 g di mascarpone
40 g di parmigiano
200 g di spinaci lessi (peso da cotti)
sale fino
1 cucchiaio di pangrattato nell'impasto

pangrattato per l'esterno
olio extra vergine di oliva

Polpette mascarpone spinaci e carne macinata 2

Lessate gli spinaci e metteteli in un colino fino a quando avranno perso tutta l'acqua. Lasciateli raffreddare per poi tagliarli grossolanamente con un coltello.
In una ciotola unite tutti gli ingredienti e mescolateli fino a che risulteranno ben amalgamati.

Formate le polpette (quattro centimetri di diametro) e cospargetele di pangrattato. Mettetele da parte in un piatto man mano che le avrete passate nel pangrattato.

In una padella ampia versate dell'olio extravergine di oliva fino ad aver coperto tutta la base. Lasciate riscaldare l'olio e, quando risulterà bollente, aggiungete le polpette. Fate cuocere a fiamma viva da ambo i lati per circa 5 minuti a lato fino a che risulteranno ben colorite. I tempi di cottura variano a seconda della dimensione della polpetta. 

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su InstagramFacebook e Twitter. Se preparate qualcuna delle mi ricette pubblicatele usando l'hastag #lericettediluci

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post