Farfalle speck, porcini e pomodorini verdi

10 Luglio 2016lericettediluci2015

Oggi è l'ultimo giorno della settimana della Pastasciutta. In questa settimana abbiamo celebrato la Pasta, patrimonio indiscusso della cultura gastronomica italiana. Concludiamo la settimana con la Giornata Nazionale della pasta corta.

Ambasciatrice di questa giornata, per il Calendario Italiano del Cibo, è Anna Funari del Blog Pane e Marmellata 

Ho scelto un formato di pasta che non cucino spessissimo ma che mi piace molto e che sono le farfalle. Gli ingredienti per questo piatto vengono dall'Alto Adige e sono speck e funghi porcini raccolti ed essiccati da una mia amica. Ci ho aggiunto dei pomodorini verdi!


Ingredienti per 2 persone
160 g di farfalle
6 pomodorini verdi
1 scalogno
2 cucchiai di olio
1/2 bicchiere di vino rosso
6 foglie di basilico fresco
50 g di speck tagliato a dadini piccoli
20 g di funghi porcini secchi
sale q.b.
2 cucchiai di parmigiano per mantecare

Prima di tutto prendete una ciotolina e mettete i funghi secchi ad ammorbidire in acqua per circa 15 minuti. Io ho utilizzato dei funghi porcini essiccati in casa per cui si sono ammorbiditi velocemente in 15 minuti ma controllateli perchè quelli in commercio nei supermercati potrebbero aver bisogno di stare in ammollo anche qualche minuto in piu'.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata per la cottura della pasta.

Pulite lo scalogno e tagliatelo a fettine sottili. Tagliate anche lo speck a dadini piccoli (io ho utilizzato lo speck tirolese intero per questo ho tagliato due fette di circa mezzo centimento e le ho poi fatte a dadini..ma potete utilizzare anche quello già tagliato che si compra al banco frigo del supermercato).

In una padella antiaderente fa soffriggere l'olio e lo scalogno per qualche minuti. Aggiungete i pomodorini verdi tagliati a rondelle sottili e fate cuocere per 5 minuti. Aggiungete poi il vino rosso e far cuocere per 5 minuti di modo da far ammorbidire lo scalogno e sfumare il vino. Aggiungete lo speck, i funghi (non strizzate i funghi ma metteteli in padella cosi come li prendete dall'acqua) ed il basilico tagliato a pezzi con le mani. Fate cuocere per 10 minuti.

Trascorso questo tempo assaggiate il sugo e salatelo a vostro piacere. La quantità di sale dipenderà anche dal grado di salatura ed affumicatura dello speck che utilizzate.

Cuocete le farfalle e colatele un paio di minuti prima del tempo indicato sulla confezione.

Trasferitele nel sugo e far mantecare per qualche minuto con due cucchiai di parmigiano.

Buon appetito!!!!!

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post