Occhi di lupo con vongole, calamaretti e gamberoni

29 Febbraio 2016lericettediluci2015

calamaretti, gamberoni e vongole

Ho la fortuna di vivere vicino ad un mercato che vende pesce fresco tutti i giorni, compresa la domenica. Così ieri mi sono recata dal mio pescivendolo di fiducia e mi sono lasciata ispirare dal banco e consigliare dal venditore. La mia scelta è ricaduta su delle bellissime vongole fresche e su dei calamaretti… a cui ho affiancato dei gamberoni.

La ricetta è veramente veloce e facilissima, me l’ha suggerita la pescivendola. A Napoli è così, quando compri un prodotto spesso il rivenditore ti intrattiene anche con la sua personale storia e ricetta….quando ti va bene si intromettono poi anche le altre persone che aspettano per fare la spesa e così torni a casa con un sacco di suggerimenti e idee, anche se quando vai di fretta non sempre è un bene!!!!

In questo caso la ricetta è veramente facilissima…la bontà del piatto sta tutta nel gusto del pesce fresco…. a te, che leggi, solo l’attenzione a rispettare i tempi senza cuocere troppo gli ingredienti rischiando cosi di seccare il tutto!!!! 🙂

Ingredienti per 4 persone
360 g di occhi di lupo (è una specie di tubettone)
4 calamaretti
500 g di vongole
4 gamberoni
4 cucchiai di olio evo per il sugo + 1 cucchiaio per aprire le vongole
sale
pepe nero
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo tritato
2 spicchi di aglio


vongole, calaaretti

Realizzare questo sugo è molto semplice e veloce. Per prima cosa mettete sul fuoco l’acqua per la cottura della pasta e salatela quando avrà raggiunto l’ebollizione.

Pulite i calamaretti e i gamberoni per bene. Tagliate i calamaretti a rondelle e i gamberoni in pezzi grossi.

Prendete due padelle. In una, quella più ampia, mettete olio e aglio. Fate soffriggere l’aglio e quando sarà dorato aggiungete i calamaretti e i gamberoni e fate cuocere a fiamma alta per un paio di minuti. Aggiungete il vino, pochissimo sale e fate cuocere per 5 minuti.

Togliete dal fuoco.

Prendete l’altra padella, metteteci un cucchiaio di olio. Fate riscaldare l’olio e mettete le vongole. Fatele aprire tenendole a fiamma alta ed aggiungendo una spolverata di pepe nero quando avranno iniziato ad aprirsi. Appena saranno aperte (circa 5 minuti) spegnete il fuoco.

Sgusciate metà delle vongole ed unitele al resto al sugo dei calamaretti e gamberoni. Filtrate il sugo che avranno sprigionato le vongole e unitelo all’altro sugo. Sminuzzate una quantità abbondante di prezzemolo.  Tenete da parte le altre vongole con il guscio.

Quando l’acqua della pasta avrà preso a bollire, riaccendete il sugo e fatelo andare a fiamma bassa.

Cuocete la pasta e colatela qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione. Unitela al sugo, aggiungete le vongole con il guscio, il prezzemolo tritato e una spolverata di pepe nero e fate mantecare per pochi minuti.

Buon appetito.

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post