casarecce copertina
Pasta corta Primi piatti Terra

Casarecce con funghi pioppini, salsiccia e pomodorini

Il sabato è il giorno che dedico alla casa, al blog e a mio marito. Ci piace svegliarci con calma e fare colazione al bar sotto casa per poi andare a passeggiare al mercatino rionale. In questo periodo è ancora più bello. Si alternano negozi di frutta e verdura di stagione a negozi che iniziano ad esibire meravigliosi addobbi natalizi. Il clima che si respira è quello di un giorno di festa. 

Adoro passeggiare per il mercatino, chiacchierare con le persone del quartiere che incontro, fare la spesa lasciandomi ispirare dai prodotti che vedo. L'area in cui ci sono tutti i pescivendoli è sempre gremita di persone che per il pranzo scelgono di coccolarsi con uno spaghetto a vongole sciuè sciueè, un trnacio di salmone alla griglia o di quelli che si preparano per il grande pranzo della domenica ordinando fritture di paranza e pesce da marinare.

Questo sabato il mio pescivendolo di fiducia vedendomi indecisa mi ha detto "Lucì le vuoi due vongole veraci"…vedendo il mio sguardo scettico ha aggiunto "oppure prendi un bel trancio da fare alla piastra"…"No grazie, gli ho risposto, oggi ho voglia di Terra". 

Non sapevo bene di cosa e così continuavo a gironzollare continuando a fare la spesa. Mele per la apple pie, uova per l'impasto, cannella, latte per la besciamella di domani, verdurine da friggere….;mentre chiacchieravo con il macellaio sui vari modi di cucinare le polpette, li ho visti…i funghi pioppini!!!!! E immediatamente me li sono immaginati insieme alla salsiccia….ecco il primo piatto di terra di oggi…due pomodorini, un pò di basilico ed ecco il pranzo!

casarecce primo piatto

Ingredienti per 2 persone
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cipolla rossa piccola
1 salsiccia media
1/2 bicchiere di vino bianco
250 g di funghi pioppini
10 pomodorini
sale fino
180 g di casarecce (o altra pasta corta a vostro piacimento)
parmigiano grattugiato

casarecce per pranzo

Pulite i funghi. Mettete sul fuoco una pentola con l'acqua per la cottura della pasta.

In una padella ampia e antiaderente mettete l'olio e la cipolla tagliata a fettine sottili. Fate soffriggere per qualche minuto ed aggiungete la salsiccia che avrete precedentemente privato della budella e sminuzzato. Fate rosolare la salsiccia per un paio di minuti ed aggiungete il vino bianco. 

Lasciate sfumare a fiamma media per circa 5 minuti. Aggiungete i funghi e fate cuocere per 15 minuti a fiamma bassa coprendo la padella con un coperchio. Aggiungete mezzo mestolo di acqua calda e fate cuocere controllando di tanto in tanto ed eventualmente aggiungete ancora un paio di cucchiai di acqua calda.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Aggiungeteli al sugo insieme a una manciata di foglie di basilico. Aggiungete anche un pizzico di sale e fate cuocere per altri dieci minuti.

Quando l'acqua per la cottura della pasta raggiunge il bollore, salate e cuocete le casarecce colandole al dente.

Trasferite le casarecce nella padella con il sugo ed aggiungete un pò di acqua di cottura. Alzate la fiamma, aggiungete il parmigiano e fate mantecare fino a che risulti tutto ben amalgamato.

Servite calde con una spolverata di parmigiano e qualche fogliolina di basilico fresco.

casarecce con pioppini, salsiccia e pomodorinicasarecce con funghi, salsiccia e pomodorini

 

Commenta con Facebook
Print Friendly
Condividi:

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *