Polpette del giorno dopo

5 Gennaio 2017lericettediluci2015

Come ogni anno mi sono fatta prendere la mano e, per il pranzo del primo dell'anno, ho cucinato qualcosina in più…eheheh, diciamo più di qualcosina in più!!!!!

Avevo deciso di provare i tortellini bolognesi e così è stato!!! un successo….quattro ore di sfoglia a mano e preparazione di piccoli e perfetti tortellini con l'aiuto di quel santo di mio marito …"attento, chiudi bene, se si aprono ti uccido…la forma la faccio io, il tuo dito è troppo grande"….ve lo avevo detto che è un santo.

Ad ogni modo, per onorare l'opera d'arte, ho preparato il brodo di carne, corposo e saporito con un bellissimo pezzo di carne da brodo che il giorno dopo era li, intonso, in attesa del suo destino. 

Approfittando delle ferie e del tempo a mia disposizione per sperimentare, impastare, cucinare e godermi la mia casa, ho deciso di provare a trasformare questo pezzo di carne nella cosa che più amo….POLPETTE!!!!!

Il risultato è stato soddisfacente ed ho quindi deciso di condividere con voi la ricetta!!!!!!! 

img_7660-600x900

Ingredienti per 35 polpette

1 pezzo di carne da brodo già cotto (il mio pezzo pesava da crudo circa 750 g)

4 fette di pane

2 patate medie lessate e schiacciate

brodo per spugnare il pane

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

prezzemolo tritato in abbondanza

sale 

pan grattato e 2 uova per impanare

olio per friggere

Prendete le patate, lavatele e bottilete in acqua salata per circa 30 minuti.

Nel frattempo mettete le fette di pane a bagno nel brodo per farle ammorbidire.

Quando la forchetta entrerà facilmente nella patata, colatele e spellatele. Schiacciate le patate con uno schiaccia patate e mettetele in un mixer da cucina. Aggiungete alle patate la carne da brodo tagliata a pezzetti e tritate il tutto grossolanamente ad un velocità non troppo elevata per evitare si omogenizzi.

Trasferite il tutto in una ciotola ampia ed aggiungete il prezzemolo tritato. strizzate bene il pane e sbriciolatelo nella carne. Aggiungete il parmigiano grattugiato e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Mettete l'olio a riscaldare sul fuoco in una padella antiaderente.

Prendete due piatti. In uno battete le uova con una forchetta ed aggiungete un pizzico di sale e in un altro mettete il pan grattato. Formate delle polpette di circa 4 cm di diametro e passatele prima nel pan grattato, poi nell'uovo e poi di nuovo nel pan grattato.

Friggete le polpette fino a che saranno ben dorate girandole una sola volta con l'aiuto di due forchette.

Mangiate le polpette ancora calde e fatemi sapere…io le ho trovate squisite. Le ho provate sia messe nel brodo caldo che accompagnate da patate al forno croccanti!!!!!

img_7643-600x900

img_7660-600x900

 

 

 

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post