Peperone Imbottito

10 Settembre 2016lericettediluci2015

Oggi il Calendario Italiano del Cibo festeggia le Verdure ripiene. L'Ambasciatrice di questa giornata è Maria Grazia Ferrarazzo Maineri del Blog Gli Esperimenti di Mary Grace.

Leggete il suo bellissimo post e poi tornate da me!!! 🙂

Il peperone imbottito, come lo chiamiamo dalle nostra parti, è una di quelle ricette che mi fanno pensare a mia mamma. Non so perchè l'associazione sia così immediata anche perchè mia mamma ha sempre variato molto in cucina e quindi sono molti i piatti che ho imparato da Lei. Eppure, ogni volta che mi viene in mente questa preparazione, istintivamente mi viene in mente Lei. Ne sarà contenta quando leggerà questo post.

A casa mia, il peperone imbottito, si è sempre preparato ripieno di carne macinata, come piatto unico della cena. Spesso lo si preparava a pranzo così da poterlo solo riscaldare la sera e, per questo motivo, lo associo a delle giornate particolari e piene di avvenimenti. Magari di ritorno da una festa o dopo una giornata di shopping fuori casa. Vi starete chiedendo perchè?? Per la fortuna di avere una mamma in casa che, non lavorando, ha sempre preparato i piatti al momento o comunque a poche ore dalla cena e quindi per me e mio fratello vederla preparare la cena a pranzo è sempre stato strano. Ricordo il profumino che si spargeva per casa e l'acquiolina mista al desiderio di mangiarlo subito. 

Questo piatto, che preparo spesso, è la ricetta della mia mamma. Se fate due chiacchiere con amiche o parenti scoprirete che ognuno ha la ricetta della mamma o della nonna e che ognuno lo cucina in modo simile ma mai uguale.

Nasce come piatto piatto povero e rurale ripieno di prodotti facilmente reperibili e di riciclo. Tra le versioni più antiche, infatti, troviamo il peperone riepieno di mollica di pane ed altri ingredienti. Un esempio di versione con mollica di pane, capperi sott'aceto, aceto di vino bianco, albume, basilico, aglio, acciughe sott'olio, parmigiano e olive verdi, la propone oggi Valentina De Felice del Blog Di Verde e Di Viola.

La mia versione, quindi, non è quella più tipica ma semplicemente quella della mia mamma!!!! Spero vi piaccia!

peperone-imbottito-tagliato

Ingredienti per 4 persone

4 peperoni medi

400 g di macinato di vitello 

2 uova

1/2 bicchiere di latte

4 fette di pane bianco o pane raffermo

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

sale fino

prezzemolo tritato

Lavate bene i peperoni, togliete la calotta, i semi e i filamenti bianchi. Tagliateli a metà.  Potete tagliarli in entrambi i versi a seconda della forma del peperone. Personalmente tendo a comprare peperoni piuttosto quadrati e non troppo grandi perché li preferisco. Qualora doveste decidere per peperoni più grandi vi consiglio di tagliarli nel senso verticale.

In una ciotola mettete la carne macinata, le uova, il parmigiano grattugiato, il sale ed il prezzemolo tritato molto piccolo. A parte bagnate il pane con il latte e lavoratelo fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete alla carne e lavorate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un unico composto omogeneo.

peperone-imbottito-crudo

Prendete i peperoni e riempiteli di carne praticando una certa pressione per far aderire bene la carne al peperone. Mettete i peperoni in una teglia foderata di carta forno  oleata. Cuocete in forno stativo per 45 minuti a 200°C.

Una volta cotti, lasciateli riposare per qualche minuto e servite caldi.

 

 

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

1 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post