Impasto per la pizza

10 Giugno 2015lericettediluci2015

La pizza è in assoluto il piatto piu’ amato da grandi e piccini. Il segreto della buona riuscita della pizza, qualunque ingrediente si aggiunga per farcirla, è l’impasto!!! Io, pur avendo un’impastatrice amo preparare la pizza a mano e lavorarla energicamente con i polsi. Mi piace il contatto delle mani con l’impasto e mi piace coccolare l’impasto per tutto il tempo della lievitazione rilavorandolo di tanto in tanto fino ad ottenere il risultato finale.

Vi propongo la mia versione!!!!

Impasto per 2 persone
150 gr di farina manitoba
150 gr di farina 00
1/2 cubetto di lievito di birra
50 ml di olio evo
1 cucchiaino di zucchero
sale q.b.
100 ml di acqua tiepida

Se avete un’impastatrice o un robot da cucina potete mettere tutti gli ingredienti nella planetaria ad eccezione del sale ed impastare energicamente per 30 secondi. Alla fine aggiungerete il sale ed impasterete per altri 20 secondi.

Per la preparazione manuale invece iniziare dall’acqua. In una ciotola mettere l’acqua tiepida, lo zucchero e il lievito e sciogliere il tutto completamente. Aggiungere le farine e lavorare energicamente fino ad ottenere un impasto che non si appiccichi alle mani. Aggiungere il sale e continuare a lavorare l’impasto trasferendolo su una spianatoia. Il giusto movimento per impastare fino all’interno è spingere il dorso della mano all’interno per poi arrotolare l’impasto e ripetere il movimento.

Altra fase fondamentale è quella della crescita. Una volta terminato di impastare, trasferire il composto in una ciotola praticando un’incisione ad X sulla superficie. Lasciare crescere per almeno 2 ore o almeno fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato nel suo volume.

A questo punto potete rilavorarlo e rimetterlo a crescere per ancora un’ora o stenderlo e trasferirlo sulle teglie di cottura con la loro farcitura.

Consiglio di farlo crescere ancora almeno 30 minuti nella sua teglia prima di infornarlo.

Per la cottura dipende dalla tipologia di pizza che andrete a realizzare per cui consultate i tempi di cottura nella ricetta specifica.

pomodoro  acciughe aglio  sale origano
Pizza Marinara (pomodoro, aglio, origano, acciughe)
Pizza Margherita (pomodoro, basilico, parmigiano, fior di latte)
Pizza Margherita
(pomodoro, basilico, parmigiano, fior di latte)
Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  • Lu.C.I.A.

    10 Giugno 2015 at 17:30

    Hai perfettamente ragione… la pizza è il piatto più amato in assoluto! 🙂
    Solo una cosa… io uso mooooolto meno lievito… anche sul doppio di farina che usi tu…….. te lo consiglio… ci vuole di più ovviamente per la lievitazione… ma… ne guadagna moltissimo il sapore!

    1. lericettediluci2015

      10 Giugno 2015 at 21:45

      grazie per la dritta!!!! 🙂 anche erchè io la faccio lievitare comunque tanto!!! domenica provo e poi ti faccio sapere!!!! 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post