Frittura di calamari

26 Maggio 2015lericettediluci2015

20150524_135711

Per realizzare questo piatto la parola d’ordine è solo una… INGREDIENTI DI QUALITA’…grazie Giuly!!!!

Quantità per 4 persone
2 calamari grandi
sale
farina 00
limone
olio di semi di girasole

Dopo aver pulito il calamaro con acqua fredda, separando le pinne laterali e le zampette. Tagliare a rondelle di circa 1 cm il corpo, tagliate in piu’ parti le pinne e separate le zampette l’una dall’altra. Lasciar colare in uno scolapasta e asciugare con uno strofinaccio.

Nel frattempo mettere a riscaldare l’olio in una padella ampia ed aspettare che diventi bollente.

In un piatto ampio disporre la farina 00 (ideale per la frittura perchè la rende piu’ asciutta e croccante) e mettere la quantità di calamari da friggere man mano che dovete metterli in padella per evitare che la farina si attacchi troppo. Passare i calamari nella farina e scrollarli per evitare gli eccessi prima di trasferirli in padella.

Ripetere l’operazione per tutti i calamari, aggiungendo l’olio se necessario.

Mettere i calamari su un foglio di carta assorbente. Salarli e servirli con degli spicchi di limone che andrà utilizzato secondo il proprio gusto.

[related_post themes=”flat”]

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post