Il Pangasio diventa chic

2 Aprile 2015lericettediluci2015

Questa é una ricetta nata dall’unione di ingredienti poveri….é facile preparare un piatto con ingredienti di lusso…ma anche quelli poveri possono darci grandi soddisfazioni!!
Provate questo!! 🙂

Ingredienti per 2 persone
3 filetti di pangasio
Per la copertura croccante
1 panino grande
1 spicchio di aglio
Rosmarino
Zenzero in polvere
Pepe
Sale
Per la crema
4 cubetti di spinaci
1 cucchiaio di olio evo
Sale
Per le patate
1 patata grande
Sale
1 cucchiaio di olio

In un mixer mettere il panino leggermente tostato a pezzetti, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaino di rosmarino secco, 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere, 1 spicchio di aglio, 1 spolverata di pepe, 1 pizzico di sale. Far tritare grossolanamente per qualche secondo stando attenti a non polverizzare il composto ma a lasciare le molliche abbastanza grandi.

Far bollire gli spinaci. Una volta cotti passarli velocemente in padella con un cucchiao di olio e uno spicchio di aglio ed un pizzico di sale. Lasciar cuocere per cinque minuti e frullare con il minipimer.

Pelare la patata e tagliarla a fettine sottili. Disporle su una placca da forno ricoperta di carta forno e disporle affiancate tra loro. Aggiungere il sale e un filo di olio. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti circa (la cottura dipenderà dallo spessore e la grandezza della patata). Tagliare il filetto di pangasio in 4 pezzi. Porli in una teglia ricoperta di carta

forno. Applicare sulla superficie la panatura e un filo di olio. Cuocere in forno per 20 minuti circa.

Impiattare come da immagine aggiungendo alla file dei pomodori secchi tagliati a stiscioline sottili.

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post