Danubio

10 marzo 2018lericettediluci2015
Blog post

Molte delle ricette che pubblico nascono per strane associazioni mentali o per un episodio che mi fa venire in mente proprio quella ricetta; altre nascono dalla programmazione alimentare che cerco di fare ogni settimana per gestire lavoro, pranzi in ufficio, famiglia e blog.

Tra i vari rustici non ho mai amato particolarmente il Danubio pur avendolo preparato spesso con il classico ripieno di prosciutto cotto e formaggio. Poi un paio di settimane fa abbiamo festeggiato il mio nipotino in una ludoteca vicino casa e, tra le varie bontà del buffet, c'era anche il Danubio. Lì per lì mi sono fatta tentare dalle pizzette, dalle sfogliatelle ripiene di salsicce e friarielli e dai bollini con salame e formaggio. Il Danubio era li…e io lo ignoravo. Ad un certo punto l'ho assaggiato e….non riuscivo più a fermarmi!!!!!

Ho deciso quindi di prepararlo in casa e di utilizzare come ripieno quello tradizionale del casatiello napoletano. Per l'impasto volevo inizialemente utilizzare quello solito che prepara sempre mia mamma ma lei non era in casa e quindi non sono riuscita a reperire la ricetta.

Ho quindi fatto un giretto sul web (eh si anche noi foodblogger consultiamo altre foodblogger!!!) e ho scelto di provare la ricetta di Benedetta del Blog "Fatto in casa da Benedetta". La seguo da anni, da prima che aprissi il mio blog e la seguo sempre su Instagram. Il suo modo di cucinare mi affascina perchè è naturale e spontaneo. Il suo impasto di Danubio è risultato perfetto, soffice, saporito e perfetto. A breve proverò anche la versione dolce!!!!!

Danubio intero_

Ingredienti

per l'impasto
1 uovo
15 g di lievito di birra
250 ml di latte tiepido
20 g di zucchero
10 g di sale
50 g di olio di oliva
550 g di farina (metà 00, metà manitoba)
1 tuorlo per spennellare
semi di sesamo 
per il ripieno
salame, prosciutto cotto, prosciutto crudo,  mortadella, formaggio semipiccante, pecorino romano
(50 g di ognuno di questi ingredienti) 

Danubio pallina

Mescolate le farine manitoba e 00 in una ciotola.

In un’altra ciotola versate il latte tiepido e sbriciolate il lievito di birra. Aggiungete lo zucchero, l’olio d’oliva e 1 uovo. Iniziate a mescolare e ad aggiungete un po’ di farina, il sale e amalgamate per bene.

Continuate ad impastare aggiungendo farina, e continuate a lavorare su un piano di lavoro,impastando energicamente per circa 5 minuti fino a che l’impasto sarà liscio ed elastico.

A questo punto formate una palla e mettetela in una ciotola pulita e infarinata; fate un'incisione a croce sull’impasto e coprite con una pellicola e con un panno da cucina

Lasciate lievitare 2 ore, fino a che l'impasto risulterà raddoppiato di volume. 

Dividete l’impasto  in 4 parti uguali, formate dei filoncini e poi delle palline che devono avere la stessa dimensione. Le ho pesate calcolando ogni pallina di 50 g. 

Ungete ed infarinate una teglia di 30 cm.

Preparate il ripieno tagliando tutto a cubetti.  Per il ripieno io ho scelto di utilizzare gli ingredienti del ripieno

Con un mattarello lavorate le palline in modo da formare dei dischi. Aggiungete un pò di ripieno al centro di ogni dischio e richiudete il disco in modo da formare delle palline. Posizionate le palline sulla teglia una vicino all’altra partendo dal centro e continuando in modo circolare fino ad arrivare ai bordi.

Coprite la teglia con una pellicola e lasciate lievitare per 30 minuti.

Trascorso questo tempo spennellate le palline con del tuorlo ed aggiungete dei semi di sesamo o altri semi a vostro piacere.

Infornate a 180° in forno statico per  40 minuti circa controllando di tanto in tanto.

Se ti piace il mio blog e le mie foto, seguimi anche su Instagram e Facebook.

Danubio pallina con ripieno

 

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post