Muffins al doppio cioccolato

26 Febbraio 2020lericettediluci2015

Cucinare per me è liberatorio. Anche quando devo preparare la cena ogni sera, mi piace pensare a qualcosa di saporito che sia anche esteticamente gradevole. Questo perché dopo una giornata intera fuori casa, tornare e rilassarsi davanti ad un buon piatto diventa un modo per dedicarsi a se stessi e coccolarsi.

Quando ne parlo con alcune persone, chiacchierando anche sul fatto che mi pensa dover pensare ogni giorno a cosa preparare per cena, mi viene detto spesso “vabbè ma tu sei foodblogger…a te piace farlo!”

Eh no…qui casca l’asino…perché anche i blogger hanno momenti in cui vorrebbero che la cena si materializzasse davanti con un battito di ciglia…anche perché i piatti non si lavano da soli e personalmente ho un problema serio con l’acciaio non completamente luccicoso e quindi, dopo aver cenato, devo assolutamente lucidarlo.

E quindi??? vi starete chiedendo??? quindi mi sono avvalsa di alcuni validi collaboratori  che mi facilitano il compito di dover cucinare anche quando non ne ho voglia!!!

Ve li elenco in ordine di importanza e senza nessuna forma di pubblicità… non mi è stato regalato nulla, se non da mio marito!

Prima tra tutti…la lavastoviglie!!!! perché quando cucini sporchi un sacco di pentole e non c’è cosa più bella di riuscire a far magicamente scomparire tutte le stoviglie e dedicarsi solo alla pulizia del fornello di cui sopra.

Seconda cosa fondamentale …la pentola a pressione INSTANT POT!! La scoperta di questa pentola a pressione, durante il periodo in cui ero a dieta ferrea, mi ha risolto la vita. Preparo dei buonissimi primi piatti in pochissimo tempo e sono riuscita a trovare anche la cottura perfetta. Riesco ad avere verdure, carni, pesce e zuppe in pochissimo tempo senza rinunciare al gusto.

E quando mi viene voglia di un dolce? ma non ho voglia di sporcare ciotole e ciotoline? Mi viene in soccorso il mio amato Bimby. Ho avuto un lungo periodo in cui non l’ho usato, preferendo l’impastatrice e le pentole a lenta cottura. Poi l’anno scorso avevo finito il sale fino e ho acceso il Bimby per preararmelo da sola con il sale grosso…ERROR!!!! Mi è salito il panico e, come accade sempre quando ti viene meno qualcosa, ho desiderato di poterlo usare improvvisamente come se non ci fosse un domani.

Dopo averlo portato in assistenza ho così ripreso il suo utilizzo. Il fatto che pesa, cuoce, impasta lo rende veramente comodissimo sia per il risultato eccellente che per il fatto che, quando vai di fretta o sei svogliato, ti viene in supporto senza sporcare null’altro.

Questi muffins al doppio cioccolato sono nati la sera di San Valentino, dopo un giorno fuori casa. Volevo però preparare qualcosa di buono per coccolarci!!! Pochi minuti ed erano in forno!!!!! Provateli!!! Potete naturalmente prepararli anche con un normale frullatore o addirittura a mano con un pò di olio di gomito!!! Sono buonissimi!!!

La ricetta viene da un sito di ricette con il Bimby e mi ha fatto riflettere sul fatto che devo iniziare, anche io, a condividere con voi quello che preparo con Lui.

   Ingredienti per 12 muffins
175 g zucchero semolato
250 g latte
90 g olio di semi di girasole
1 uovo intero
250 g farina 00
una bustina lievito per dolci
una bustina vanillina
5 g bicarbonato
15 g cacao amaro
150 g gocce di cioccolata

Per decorare
50 g gocce di cioccolato

PROCEDIMENTO CON IL BIMBY

Mettete lo zucchero nel boccale ed azionatelo per 3 secondi a velocità 9. Aggiungete il latte, l’uovo e l’olio di semi di girasole e lavoratelo per 10 secondi a velocità 5.

Aggiungete la farina, il lievito, la vanillina, il bicarbonato, il cacao e le gocce di cioccolato e azionate per 30 secondi a velocità 4.

Accendete il forno a 180° in modalità ventilato e fategli raggiungere la temperatura. Versate  l’impasto nei pirottini di carta fermandovi a poco più della metà del pirottino. Cospargeteli di gocce di cioccolato.  Infornate quando il forno avrà raggiunto la temperatura per circa 30 minuti.

I tempi possono variare in base al vostro forno e in base alla misura dei pirottini. Io ho utilizzato dei pirottini di cm 7 di diametro per cm 3,5 di altezza.  Controllate sempre facendo la prova cottura con uno stecchino.


PROCEDIMENTO SENZA IL BIMBY

In una ciotola o un robot da cucina mettete lo zucchero con le uova e lavorate il tutto fino ad ottenere uno zabaione. Aggiungete il latte e l’olio di semi di girasole e lavoratelo fino ad ottenere un composto unico ed omogeneo.

Aggiungete la farina, il lievito, la vanillina, il bicarbonato, il cacao e le gocce di cioccolato e continuate a lavorare.

Accendete il forno a 180° in modalità ventilato e fategli raggiungere la temperatura. Versate  l’impasto nei pirottini di carta fermandovi a poco più della metà del pirottino. Cospargeteli di gocce di cioccolato.  Infornate quando il forno avrà raggiunto la temperatura per circa 30 minuti.

I tempi possono variare in base al vostro forno e in base alla misura dei pirottini. Io ho utilizzato dei pirottini di cm 7 di diametro per cm 3,5 di altezza.  Controllate sempre facendo la prova cottura con uno stecchino.

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post