Bundt cake bicolore

20 aprile 2018lericettediluci2015
Blog post

Nei miei ricordi ci sono dei momenti che sono impressi come in una fotografia, delle immagini dalle quali riesci a scorgere anche i piccoli dettagli, gli sguardi e persino l'atmosfera rilassata e gioiosa.  
La vecchia cucina di mia mamma non era grande eppure riuscivamo sempre a starci in tanti. Io e mio fratello che facevamo i compiti, la nonna che veniva a trovarci ogni pomeriggio portando con se le caramelle gommose per noi, e mia mamma mai seduta ma sempre affaccendata con uno sguardo al fornello e uno sguardo attento ai nostri quaderni.
La merenda non è mai stata a base di merendine confezionate. C'era sempre il dolce fatto in casa. Quel profumo di dolce me lo ricordo come se non fossero trascorsi così tanti anni. E mi ricordo quella ciotola gialla nella quale avveniva la magia, tutti gli ingredienti si mischiavano magicamente per dar vita alla nostra merenda.
Io e mio fratello aspettavamo impazienti il momento in cui il dolce raggiungeva il forno perchè in quel momento ci era concesso di pulire la ciotola con due cucchiaini…ed eravamo davvero bravi perchè riuscivamo a pulirla talmente bene da non lasciare nessuna traccia di impasto.

Il ciambellone bicolore è sempre stato uno dei nostri preferiti. Io lo mangiavo meticolosamente, scegliendo prima la parte bianca per poi arrivare al cuore di cioccolata; e mi rendo conto che inconsciamente continuo a mangiarlo in questo modo anche ora…tranne quando vengo pervasa dalla voglia di spalmarci sopra la Nutella, mio grande amore….ma per questo ci sarà un altro post!!! 🙂

Quando ho acquistato il libro di Monica Zacchia "Bundt Cake. Le antiche ciambelle" mi sono subito incantata a sfogliarlo per le bellissime ricette, le foto meravigliose, la carta opaca leggermente ruvida delle pagine. Quando ho visto la Bundt Cake marmorizzata mi sono venuti in mente talmente tanti pensieri belli che non ho resistito a prepararla.

Bundt cake 3 con scritta

Ingredienti
280 g di farina (io ho usato la 00)
100 g di burro fuso
5 uova
40 g di cacao amaro
50 g di cioccolato fondente fuso
200 g di zucchero
120 g di olio di semi
1/2 cucchiaino di sale fino
10 g di lievito per dolci
150 g di yogurt greco

Bundt cake 1

Preriscladate il forno a 180°.

Montate le uova e lo zucchero finchè diventeranno gonfie e chiare. Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e mettetelo da parte. Aggiungete alle uova montate l'olio e metà del burro fuso, continuando a lavorare con le fruste a bassa velocità.

Setacciate la farina insieme al lievito e al sale ed aggiungetela al composto. Aggiungete anche lo yogurt e continuate a lavorare con le fruste a bassa velocità. Versate in una ciotola metà dell'impasto ed aggiungete la restante parte del burro fuso, il cioccolato fondente ed il cacao setacciato. Mescolate con una frusta fino ad amalgamare.

Ungete lo stampo con burro e farina e versate l'impasto alternando il bianco ed il nero oppure mettendo prima il bianco e poi il nero. Con un bastoncino di legno fate qualche ghirigoro sulla superficie della torta per creare l'effetto marmorizzato. 

Cuocete in forno per cira un'ora. Sfornate e lasciate raffreddare prima di sformare la ciambella.

Bundt cake fetta

Commenta con Facebook
Print Friendly

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post