Pizza patate, salsiccia e finocchietto

21 marzo 2018lericettediluci2015
Blog post

Ore 13.40….Pausa pranzo….
Apro Facebook e vedo un post di Sara….dei bellissimi crostini con fagioli, verza e speck….penso "Buoni!!!!!" e vado a leggere la ricetta!!!! Scorrendo sulla pagina mi si presentano dinnanzi agli occhi delle bellissime Focaccine alla Birra con Patate, Salsiccia e Fiori di Finocchietto Selvatico, contributo a Vale, vincitrice del The Recipe-tionist di questo mese!!!!!!

marzo-Aprile 2018Ca……oooooo!!!!!! Mando immediatamente un messaggio a Sara su whattsapppp con la foto della mia seconda ricetta per Vale…la STESSA!!!!!!!!!! Eppure ci avevo pensato a chiederle cosa avesse scelto…..ma poi…."questa volta voglio fare una sorpresa ad entrambe visto che ci consultiamo sempre sulle ricette che prepariamo!!!" La risposta di Sara, dopo una fragorosa risata, è stata "Siamo mitiche!!!!" …e ha ragione!!!! 

Non sono una persona molto espansiva, nonostante io parli anche con i muri, ma l'affetto sono solita dimostrarlo con i fatti e non a parole e io, come Sara, avevamo vissuto con Lei tutta la raccolta del finocchietto e gli studi per scrivere il suo meraviglioso articolo….poi quando si tratta di salsicce e patate nessuna delle due si tira indietro (non pensate male…niente doppi sensi!!!). Per cui la scelta è stata spontanea e immediata.

Quel tesoro, racchiuso in un barattolino, lo abbiamo entrambe e lo abbiamo messo anche nella foto e ci è stato donato da Vale in uno dei nostri incontri. Lo uso con parsimonia e ogni volta che qualcuno assaggia a casa mia un piatto con il suo finocchietto gli racconto tutta la storia!!!!!

Che dire…..bisogna tenersi strette le cose belle e prendersene cura perchè la vita è già abbastanza complicata di suo e sono proprio le cose belle e le persone speciali a renderla migliore!!!! 

Vi lascio alla ricetta che ho trasformato in porzione unica anzichè monoporzione. Vi consiglio di provarla perchè è squisita!!!!

Firma lucia

pizza salsiccia, patate e finocchietto 2

INGREDIENTI
per l'impasto
150 gr di farina 0
150 gr di farina 00
6 g di lievito di birra
sale q.b.
100 ml di acqua tiepida

per la farcitura
4 Patate
2 Salsicce, grosse
Olio extravergine di Oliva
Sale fino
Fiori di Finocchietto essiccati

pizza salsiccia, patate e finocchietto spicchio

PROCEDIMENTO

Preparate l'impasto.
Se avete un’impastatrice o un robot da cucina potete mettere tutti gli ingredienti nella planetaria ad eccezione del sale ed impastare energicamente per circa cinque minuti fino a che l'impasto risulti ben amalgamato. Aggiungete il sale ed impastate per altri 10 minuti fino ad ottenere un impasto lucido.

Per la preparazione manuale invece iniziate dall’acqua. In una ciotola mettete l’acqua a temperatura ambiente ed il lievito e scioglietelo completamente. Aggiungert le farine e lavorate energicamente fino ad ottenere un impasto che non si attacchi alle mani. Aggiungete il sale e continuare a lavorare l’impasto trasferendolo su una spianatoia. Il giusto movimento per impastare fino all’interno è spingere il dorso della mano all’interno per poi arrotolare l’impasto e ripetere il movimento.

Altra fase fondamentale è quella della crescita. Una volta terminato di impastare, trasferite il composto in una ciotola praticando un’incisione ad X sulla superficie dell'impasto e coprite la ciotola con della pellicola da cucina. Lasciate crescere per circa 2 ore o almeno fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato nel suo volume.

Quando sarà raddoppiato stendetelo nella teglia che avrete unto con dell'olio e cosparso di semola e lasciatelo crescere in teglia per circa un'ora prima di aggiungere la farcitura. 

Nel frattempo lessate le patate con la buccia, fatele raffreddare sotto l'acqua corrente, sbucciatele e schiacciatele con i rebbi di una forchetta grossolanamente in un piatto, condendole con sale e un filo di olio extra vergine di oliva di ottima qualità.

Togliete la pelle alla salsiccia e, schiacciandola con i rebbi di una forchetta, unire alla carne i semi di finocchetto.

Disporre le patate schiacciate sulla pizza, cospargete di fiori di finocchietto essiccati, ed aggiungete la salsiccia mischiata al finocchietto sulle patate. Salate ed aggiungete un filo di olio extra vergine di oliva e cuocete in forno preriscaldato a 220°C in modalità statica per 20 minuti.

pizza salsiccia, patate e finocchietto fetta_

 

Commenta con Facebook
Print Friendly

3 Comments

  • Sarapixel

    21 marzo 2018 at 10:35

    Ahaha Lucy se ci ripenso rido troppo! Non c'era verso io le avevo fatte già da tempo, ma come te ho pensato "ma no, non le dico niente, tanto figurati se scegliamo le stesse!" E invece è andata proprio così, saranno state salsicce e patate

    Comunque Vale ha ragione, si vede da lontano che la tua pizza è supersoffice!! E tu che hai questa fortuna della provola sotto casa fa'subito questa prova, pensando anche a me

    Ps. Hai proprio ragione sul tenersi strette le cose (e le persone) care: molte volte si dà tutto per scontato mentre invece non dovremmo farlo! Un bacione

  • Elisa Baker(Flavia)

    21 marzo 2018 at 10:09

    E Buongiorno anche a te mia cara. Ecco l'attentato alla dieta già alle 9.00 del mattino… cerco scuse, faccio training autogeno, mi lego alla sedia, mi taglio le mani… ma niente, siete delle tentazioni, delle terroriste …. e visto che anche a me sono stati regalati quei fiori di finocchietto, ecco credo che uno di questi giorni arrivi la vostra vittoria sulla mia forza di vlontà. ahahahhahahaha

  • Vale

    21 marzo 2018 at 8:46

    Ti leggo e rido… solo voi potevate pensare a fare la stessa ricetta, eppure ne ho 208 pubblicate nel blog nuovo 😀 E nonostante tutto, avete fatto due capolavori, diversi. Sara rispettando il titolo di cintura nera di finger food, tu trasformandola in una pizza unica, altissima, soffice che si percepisce anche attraverso lo schermo del mac, e esattamente come la faccio io nel forno professionale da pizza che Roberto ha comprato un giorno di due anni fa presentandosi a casa con sto mamozzio. Ci aggiungo anche la provola, quando riesco a trovarla a Roma, ma tu che hai quel mercatino sotto casa dove vendono le provole più buone del mondo, puoi provarla anche subito 🙂 quest'anno ho fatto nuovi barattolini di fiori per voi, sapevo che vi erano piaciuti 🙂 Che dirti di questa seconda ricetta: stupenda! Io ancora devo capire come fai a fare queste pizze così precise e rotonde. E ora capisco l'sms di tuo marito che una sera mi ha scritto solo "è venuta buonissima" suscitandomi una curiosità assurda, proprio a me che sono mezza sugna e mezza scimmia 😀

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post