Talleri al cioccolato e noci

16 dicembre 2017lericettediluci2015

Voglio confessarvi che fino a qualche anno fa io e i biscotti non andavamo molto a braccetto. Mi spiego meglio…adoro la biscotteria secca, le crostate e tutti i dolci non cremosi ma li ho sempre acquistati. Perchè? perchè non fanno parte delle mie tradizioni. A casa mia si sono sempre preparati i dolci ma più che altro torte, ciambelloni, graffette. Eppure i biscotti sono così carini e, vista dal punto di vista della food blogger, sono anche molto fotogenici.

Vi starete chiedendo poi cosa è cambiato. Prima di tutto sono entrata in una famiglia di tirolesi. Loro hanno una bellissima tradizione. Ad inizio dicembre preparano tanti biscotti e tutti di diverse tipologie e li regalano ed offrono durante tutte le festività natalizie. Questa tradizione mi è piaciuta da subito ed infatti qualche anno fa, insieme a mia cognata, ne abbiamo preparati tantissimi per la gioia di molti, soprattutto della parte napoletana della mia famiglia non abituata a questa bontà.

Quest'anno poi, insieme ad un gruppo di amiche, ho partecipato ad un Cookies Swap. In pratica ognuna di noi ha preparato due pacchi di biscotti e li ha spediti a due persone diverse. I destinatari dei pacchi a loro volta hanno spedito ad altre due persone non sapendo da chi li avrebbero ricevuti. E' stata una bellissima esperienza. Ho deciso di mettere nei pacchi tutto il mio spirito natalizio e di preparare alcuni biscotti tirolesi e non solo…..leggere la felicità delle amiche che li ricevono, scartare i miei pacchi scoprendone il mittente è stato bellissimo!!! assaggiare tanti ottimi biscotti e scambiarsi le ricette è stata la conferma di quando questa passione sana sia per me non solo un divertimento ma anche un modo per arricchirmi e conoscere di più di queste amiche che condividono la mia stessa passione ed il mio stesso entusisasmo.

Perchè il Natale per me è sopratutto strappare un sorriso a chi vuoi bene, divertirsi e godere della sua magica atmosfera.

IMG_9131newIngredienti per 50 pezzi
150 g di nocciole grattugiate finemente
100 g di mandorle grattugiate finemente
100 grammi di cioccolato fondente grattugiato finemente
200 g di zucchero
1 puntina di cannella
1 C di rum
2 albumi

IMG_9126new

Preparazione
Foderare la teglia con la carta da forno.

Procedimento
Tritate le nocciole, le mandorle ed il cioccolato finemente.

Mescolate le nocciole, le mandorle, il cioccolato, lo zucchero, la cannella ed il rum.

Aggiungete gli albumi al composto ed impastate fino a quando l'impasto risulterà liscio e omogeneo. Prendete due fogli di pellicola trasparente e formate due rotoli (4 cm di diametro) Cospargete i rotoli di zucchero ed avvolgeteli con la pellicola. Fate risposare in frigorifero per 1 ora.

Trascorso questo tempo tagliate delle fettine di un cm di spessore e disponetele sulla teglia precedentemente foderata di carta forno. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 12 minuti fino a quando avranno assunto un colore dorato. 

Talleri

IMG_9129new

La ricetta di questi biscotti è tratta dal libro "Cucinare nelle Dolomiti" di Athesia Editore

 

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

1 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post