Trofie con pesto fatto in casa

31 Maggio 2015lericettediluci2015

20150531_132749Ingredienti per 4 persone
360 gr di trofie piccole
5 cucchiai di pesto fatto in casa*
pecorino romano e pinoli per guarnire

per il pesto
(con questa quantità di pesto potrete condire la pasta e congelare tre bicchieri di plastica piccoli per le emergenze. Potete optare anche per un unico contenitore da utilizzare in una sola volta per un altro piatto di trofie al pesto ma vi consiglio i bicchierini piccoli perchè il pesto puo' essere integrato facilmente ad altri ingredienti e altri primi piatti…!!!)

225 ml di olio evo
130 gr di foglie di basilico
40 gr di parmigiano
80 gr di pecorino romano
60 gr di pinoli
sale q.b.
2 spicchi di aglio


IMG_20150531_115342Il pesto è una ricetta molto veloce da preparare. L'unica cosa un pò piu' lunga e anche scocciante è pulire i fascetti di basilico prendendo solo le foglie e lavarlo per bene per poi farlo asciugare accuratamente.

Per asciugare le foglie di basilico io le adagio su uno strofinaccio asciutto e pulito e ne metto un altro sopra per tamponare. Lascio le foglie sotto gli strofinacci per un pò e ripeto l'operazione ancora se risultano ancora bagnate prima di passarle nel mixer.

IMG_20150531_123328A questo punto preparate il pesto mettendo in un mixer da cucina le foglie di basilico, gli spicchi di aglio, il parmigiano, il pecorino e pinoli. Far frullare a velocità massima per 30 secondi circa. Aggiungere l'olio ed il sale e far frullare per altri 20 secondi a massima velocità.

Una volta pronto, cuocete le trofie in acqua 20150531_130219abbondante precedentemente salata. Colatele e fatele mantecare con il pesto a fiamma alta. Servite guarnendo con qualche pinolo, una spolverata di parmigiano o pecorino e una foglia di basilico.

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post