Spaghetti alle cicale di mare

14 Maggio 2015lericettediluci2015

Le cicale di mare sono un prodotto gustosisssimo che sprigiona in cottura un sughetto dal

sapore inimitabile. 🙂

Foto 03-11-12 13 56 01Ingredienti per 2 persone:

180 gr di spaghetti
6 pomodorini pachino
500 gr di cicale di mare
prezzemolo tritato
sale q.b.
2 spicchi di aglio
2 cucchiai di olio evo

Procedimento: 

In una pentola mettere a bollire acqua  e salarla. In una padella antiaderente mettere un cucchiaio di olio evo e lo spicchio di aglio in camicia. Lasciar rosolare per qualche minuto. Mentre l’aglio rosola prendere la metà delle cicale di mare e schiacciarle prima di metterle nell’olio bollente. A questo punto metterle tutte nell’olio bollente. La procedura di schiacciarne alcune serve a far uscire la polpa per insaporire il sughetto. A parte in un’altra padella far soffriggere l’altro cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio. Appena rosolato aggiungere i pomodorino tagliati a metà e far cuocere a fiamma alta.

Personalmente quando si tratta di primi piatti di pesce io faccio sempre cuocere il pomodoro separatamente dal sugo del pesce unendo i due sughi prima di mantecare.

Questo perchè, come sosteneva il mio nonnino chef,in questo modo l’olio del sugo rimane giallo e separato dal pomodoro.

Sminuzzare il prezzemolo. Calare gli spaghetti appena l’acqua bolle. Prima di colarla, unire i due sughi e far mantecare gli spaghetti al condimento per qualche minuto aggiungendo il prezzemolo. Impiattare guarnendo con qualche cicale intera.

Commenta con Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post