boccioli di pizza or
Antipasti Impasti salati

Boccioli di pizza con melanzane perline, pomodorini, provola e parmigiano

"Sei napoletana..quindi ami la pizza al forno al legna!!!" 

Ecco quello che pensa la maggior parte delle persone quando mi conoscono e scoprono sapendo che sono "napoletana inside". Ebbene, la risposta è NI! Nel senso che mi piace, che mi  incanto a guardare le mani esperte che lavorano l'impasto per poi cuocerlo in pochi minuti, che la mangio spesso perchè ho una pizzeria di fronte casa che ne prepara una ottima e spesso  quando torno tardi dal lavoro la prendiamo. Ma, e tappeti le orecchie oh voi puristi, preferisco la pizza fatta in casa, quella tipo focaccia più alta e morbida. 

Lo so..in questo momento siete tutti con la bocca aperta in espressione di stupore. Qualcuno starà pensando "il pane a chi non ha i denti!". Eh eh eh, avete perfettamente ragione, ma fatemi spiegare.. 🙂 ..il motivo principale è che per me pizza è sinonimo di relax, calore, famiglia, sabati accoccolati sul divano, amici che ti vengono a trovare e chiudono gli occhi beati per inebriarsi del profumo che arriva dal forno.

E così provo farine, impasti diversi, lievito secco, fresco o madre. Questa ricetta è nata così, in una domenica dedicata agli addobbi natalizi. Li ho definiti boccioli perchè durante la crescita l'impasto si innalza creando come dei petali e in cottura si innalza ancora facendo emergere parte degli ingredienti regalandomi, oltre ad un meraviglioso profumo, anche un'immensa soddisfazione per la trasformazione che degli ingredienti così semplici riescono a creare. E allora …provate, sperimentate e divertitevi…la cucina è magia ed è l'unione di tanti attimi…coccolatevi sempre e coccolate le persone a cui volete bene!!!!!

boccioli interi

Ingredienti per 12 boccioli

per l'impasto
500 g di farina 0
7 g di lievito di birra secco
2 cucchiai di zucchero semolato
250 ml di acqua a temperatura ambiente
1 cucchiaino di sale fino

per il ripieno
8 melanzane perline
10 pomodorini datterino
200 g di provola affumicata
10 foglie di basilico
40 g di parmigiano grattugiato
un pizzico di sale
olio di semi di arachidi per friggere le melanzane
boccioli di pizza 2

In una planetaria o robot da cucina con gancio mescolate la farina con il lievito secco. Aggiungete lo zucchero, l'acqua e lavorate fino a che gli ingredienti risulteranno ben amalgamati. Aggiungete il sale e continuate a lavorare fino a che l'impasto risulti liscio. In planetaria ho lavorato l'impasto per circa 10 minuti. 

Potete preparare l'impasto anche a mano mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola capiente per poi trasferire l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato continuandolo a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio.

Mettete l'impasto in una ciotola oleata. Copritelo con della pellicola alimentare e lasciatelo crescere nel forno con la sola luce accesa. L'impasto sarà pronto quando avrà raddoppiato il suo volume. I tempi di lievitazione dipenderanno dalla temperatura esterna. In circa due ore sarà pronto per essere rilavorato.

Mentre l'impasto cresce, dedicatevi alle melanzane. Lavatele ed eliminate le due estremità. Tagliatele a rondelle. Se utilizzate melanzane normali tagliatele a cubetti. Mettetele in una ciotola ripiena di acqua fredda a cui aggiungete una manciata di sale. In questo modo non scuriranno.

Fate riscaldare l'orio di semi di arachide in una padella antiaderente e friggete le melanzane. Trasferitele in un piatto ricoperto di carta assorbente per alimenti. Salatele e mettetele da parte.

Quando l'impasto risulterà triplicato, mettete un pò di farina su un piano di lavoro, e stendete l'impasto formando un rettangolo. Distribuite le melanzane su tutta la pettola. Tagliate i pomodorini, dopo averli lavati, in quattro ed aggiungeteli sulla pettola. Tagliate la provola a cubetti ed aggiungetela al resto degli ingredienti. Aggiungete un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato e le foglie di basilico spezzetate grossolanamente con le mani.

Arrotolate la pettola dal lato più lungo del rettangolo. 

Prendete una teglia da muffin ed inserite in ogni vano una cartina di carta da forno per muffin. Tagliate a rotelle l'impasto in 12 pezzi e sistematelo nelle cartine per muffin girando la rotella di 90 gradi. Lasciate crescere per un'oretta sempre nel forno con la luce accesa.

Togliete la teglia dal forno e preriscaldate il forno a 180 gradi. Cuocete per circa 20 minuti. Controllate sempre il grado di cottura perchè può variare di forno in forno.

boccioli di pizza

Commenta con Facebook
Print Friendly
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *