palline di patate
Antipasti

Aperitivo time..palline di patate!!!

Domenica..ore 18.10…
Io (distesa sul divano con il mio amato libro): "Amoruccio….ho voglia di un aperitivo…hai messo le birre in fresco?"
Lui: "Si!!! ma non abbiamo nulla in dispensa…mi hai messo a dieta (con sguardo triste)…neanche una patatia, un tarallino…niente!"
Io: "Adesso vedo cosa posso inciarmare" (inciarmare è un termine napoletano che si usa per intendere Fare, preparare, organizzare così all'improvviso)
Lui si illumina….e io, al cospetto di uno sguardo così carino, riemergo dal divano!
La mia mente va subito verso la frittura…non ci sono scampi..quando voglio qualcosa di saporito e godurioso, io friggo!!!
Patate…ci sono
Parmigiano…c'è
Formaggi…ho ancora un pezzo di Montasio
Prezzemolo…c'è
Pepe nero…anche
uhhhhhh…è avanzato un pezzo di pancetta ieri quando Luca mi ha preparato la pasta e piselli!!!!
In questi momenti che io chiamo di "estro", il mio frigorifero diventa la mia Mistery Box….
In questo caso non volevo una ricetta per il blog e non era neanche mia intenzione fotografarla ma poi… la luce fuori era perfetta, le palline squisite e quindi ho deciso di proporvele. 
Questa preparazione non ha l'ardire di essere una ricetta da gourmet o di chissà quale importanza ma è una di quelle che preferisco perchè raccontano di me e di quanto mi diverto in cucina; raccontano di tante di voi che cercano preparazioni veloci e semplici per "coccolare" i componenti della vostra famiglia; e raccontano del vostro frigo e di quante volte non ci rendiamo neanche conto che con poco possiamo ottenere qualcosa che ci appaghi!!!
Ore 19.15….sono di nuovo sul divano con la mia birretta fresca e le palline di patate!!!!!!
aperitivo timeIngredienti per 16 palline di 3 cm di diametro circa

4 patate medie
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 grammi di pancetta a cubetti
50 grammi di formaggio (io ho utilizzato il Montasio)
pepe nero macinato fresco
1 pizzico di sale
prezzemolo tritato
olio di girasole per friggere

per il ripieno potete utilizzare anche altri salumi o formaggi per consumare quello che avete in frigo.

palline di patate frittePer la prepazione delle patate potete utilizzare due metodi diversi. Fate bollire le patate intere con la buccia (precedentemente pulita) in acqua salata e fate cuocere fino a che la forchetta entra perfettmente nelle patate. I tempi di cottura variano a seconda della dimensione delle patate. Altro metodo è la cottura al vapore nel microonde ponendo le patate già sbucciate e tagiate a cubetti in una pentola da cottura al vapore in microonde per circa 20 minuti.

Schiacciate le patate con uno schiacciapatate o con una forchetta ed ottenete una purea. Lasciate raffreddare le patate schiacciate e, una volta fredde, aggiungete un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero macinato fresco, il parmigiano e il prezzemolo tritato. Amalgamate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. 

CollageTagliate a cubetti piccoli la pancetta ed aggiungetela al composto amalgamando il tutto.Tagliate il formaggio a cubetti. 

Preparate le palline. Prendete un pò di composto nelle mani che avrete unto con qualche goccia di olio ed allargatelo sulla mano schiacciandolo. Ponete al centro i cubetti di formagio e chiudete il composto formando una pallina. Continuate fino ad aver utilizzato tutto il composto di patate.

Mettete sul fuoco una pentolina piccola con i bordi alti ed aggiungete l'olio per friggere. Quando l'olio sarà ben caldo friggete le palline immergendole nell'olio e facendole cuocere per circa 2 di minuti togliendole dal fuoco quando saranno ben dorate.

Servitele calde o fredde, a seconda dei gusti.

palline di patate 2

 

 

Commenta con Facebook
Print Friendly
Condividi:

3 Comment

    1. ahahahhaha…..vedi che allora sono appetitossime????? almeno io per riemergere dal divano devo avere qualcosa di molto godurioso in testa!!!!!! ma poi….sei riemersa veramente?????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *