orecchiette orecchiette
Calendario del Cibo Italiano Primi piatti

Orecchiette con calamaretti, zucchine e limone

Giugno è stato un mese molto pesante. Oltre al caldo che io proprio non tollero, al punto di aver deciso di sposarmi a fine dicembre, si aggiunge anche il lavoro che in questo periodo è più caldo della temperatura esterna. Morale della favola? Il tempo è stato pochissimo e non ho potuto dedicarmi a questo piccolo spazietto che tanto amo e che mi rilassa. Ovviamente ne hanno risentito anche le nostre cene sempre più frugali e sicuramente indegne del ruolo che mi si attribuisce.

Appena ho intravisto la luce in fondo al tunnel ho quindi ripreso a cucinare. Come per la moda che cambia i suoi colori di anno in anno anche noi cuciniamo in base alla temperatura e alla stagione. E io che in estate divento una lamentosa cronica rispetto al caldo tendo a cucinare perlopiù piatti freschi e freddi!

CCI_AVATAR_5

Non potevo uindi lasciar passare la Giornata Nazionale dell'Insalata di riso e di pasta del Calendario del Cibo Italiano senza un mio contributo. Adoro il riso e la pasta all'insalata perchè sono camaleontiche. Le puoi preparare prima, si possono inventare con gli ingredienti che avete in frigo e sono perfette in tante occasioni. 

orecchiette all'insalataHo scelto di preparare una pasta perchè ultimamente ne sono dipendente. Sento il bisogno di un buon piatto di pasta e sono affascinata dai tanti formati che si trovano che stimolano molto la mia fantasia. Oggi ne vedrete delle belle e vi consiglio di prendere nota delle tante varianti preparare che trovate sul sito del Calendario perchè l'estate si preannuncia calda e quindi potrete approfittare per provarle proprio tutte.

Vi lascio la mia versione nata grazie al mio pescivendolo di fiducia che mi ha consigliato degli ottimi calamaretti che ho poi cucinato unendoli alle zucchine e alla buccia di limone che è molto rinfrescante!!!!

orecchiette verticale

Ingredienti per 4 persone
300 g di orecchiette
500 g di calamaretti freschi
4 zucchine medie
succo e buccia di un limone
prezzemolo sminuzzato fresco
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
olio di girasole per friggere le zucchine
sale fino

Pulite i calamaretti eliminando la lisca interna, la pelle esterna e gli occhi. Lavateli per bene in acqua fredda. Tagliate il corpo ad anelli e le granfie a metà. Fateli cuocere in acqua bollente per pochi minuti e colateli per bene. Lasciateli raffreddare e, una volta freddi metteteli in una ciotola e conditeli con 1 spicchio di aglio (che andrete ad eliminare prima di condirci la pasta), la buccia di un limone, l'olio extra vergine di oliva e abbondante prezzemolo sminuzzato. 

Trasferite in frigo dopo averli coperti.

Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle sottili dopo averle private delle due estremità. Friggete in olio di girasole abbondante e bollente. Colateli, salateli e lasciateli raffreddare.

Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata in ebollizione. Una volta cotte, colatele e passatele sotto l'acqua gelata per fermarne la cottura.

Condite le orecchiette con i calamaretti, le zucchine ed aggiungete il succo filtrato di un limone.

Servite fredde.

orecchiette con calamaretti, zucchine e limone

 

 

 

Commenta con Facebook
Print Friendly
Condividi:

2 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *