Empanada Gallega ant
Club del 27 Impasti salati MTC Challenge

La mia Empanada Gallega per il Club del 27

Che giorno è oggi!!!!! il 27!!!!!! Lo so che è lunedì e che siete infinitamente tristi perchè il week end è volato via troppo in fretta. Ma noi del Club del 27 abbiamo pensato a voi….siete pronti a vedere le meraviglie che vi porponiamo oggi ?!?!?!?

16807426_10210871514642112_2991264782717695739_n

Se non sapete ancora cos'è il Club del 27, vi perdono…ma solo perchè siamo all'inizio. E' una famiglia con la passione comuned per la buona cucina che si riunisce "virtualmente" ogni mese per cucinare delle meraviglie ripescate da vecchi Temi del mese di MTChallenge!  

Siamo partiti il mese scorso inondando le bacheche con delle meravigliose torte!!!!! Le avete provate tutte???? dovreste ….perchè sono gustose, belle, divertenti e chi più ne ha più ne metta!!!!! 

Questo mese è stato magnifico perchè ho riscoperto il piacere della condivisione..quella tra amiche che, seppur lontane geograficamente, si scambiano consigli e cucinano insieme!!!!! E' stato divertente, illuminante e molto tenero. Allo stesso tempo, con molto relax e voglia di confrontarsi, lavoriamo con molta serietà scambiandoci consigli e impressioni. Ecco perchè ho deciso di far parte di questa avventura e, nonostante i mille impegni, mi impegno seriamente a non saltare neanche un mese. Perchè? perchè non c'è cosa più bella che trovare delle persone che con competenza ed umiltà lavorano insieme e condividono la tua stessa passione!!!!

Perchè questo mondo lo puoi raccontare con tante belle parole ma solo chi ha la tua stessa scintilla negli occhi può capire perchè stai li di notte ad aspettare che un macaron si secchi, perchè impasti la pizza il venerdi per mangiarla la domenica, perchè è più bello un week end in casa a preparare una terrina piuttosto che ad andare in giro a fare shopping..

Per questo e per altri motivi, nonostante il lavoro, nonostante gli impegni familiari, nonostante la cucina diventi spesso un campo di battaglia…io ci sono!!!! Perchè mi piace condividere questa esperienza con tutte Voi che siete entusiaste come me e un pò matte come me!!!!

piesQuesto mese eccoci con le MISS MTC PIE!!!!!Dolci, salate, americane, scozzesi, spagnole….pensate ad un ingrediente…ed eccovi accontentate!!!!!! Io ho deciso di preparare la Empanada Gallega….è stato amore a prima vista!!!!

empanada gallega cottaPer il nome..perchè mi fa tanta simpatia, per gli ingredienti..perchè quando ho letto peperoni e tonno e ho appreso che per impastare si usa il soffritto dei peperoni ho iniziato a sbavare; e poi la ricetta è di Mai.…e io adoro la Mai!!!!! 

empanada pp

Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro

per l’impasto

  • 500 g farina 00
  • 12  cucchiai d’olio del soffritto
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 1 cucchiaino abondante di pimentón dulce (paprica dolce)
  • 5 g di lievito di birra
  • 50 ml di acqua a temperatura ambiente

Per il ripieno:

  • 2 peperoni rossi medi
  • 2 cipolle medie
  • 150 ml d’olio evo
  • 350 g di filetti di tonno
  • 12 pomodorini ciliegini
  • sale

empanada

Lavate le verdure, sbucciate le cipolle e tagliatele a dadini piccoli, fatele soffriggere nell'olio a fiamma bassa per qualche minuto. 

Pulite i peperoni privandoli anche dei filamenti interni e dei semi. Tagliateli a dadini ed aggiungeteli al soffritto. Feteli cuocere fino a che sia la cipolla che il peperone risultino ammorbiditi. (circa 10 minuti).

Passate i pomodori sotto l’acqua bollente in modo da riuscire a togliere la pelle esterna più facilmente. Tagliateli grossolanamente e aggiungeteli nel soffritto quando la cipolla e il peperone saranno già cotti. Amalgamate e cuocete ancora per una decina di minuti. A questo punto aggiungete il tonno e fate cuocere per altri 5 minuti. Lasciate raffreddare dentro un colino appoggiato in un piatto o ciotola, in modo di raccogliere il liquidi del soffritto, che servirà per preparare l’impasto della empanada.

Preparate l’impasto della empanada mettendo la farina in una ciotola capiente lasciando un buco al centro, a forma di fontana, dove andrete a versare tutti gli altri ingredienti. Cominciando dal pimenton dulce, il sale, l’olio del soffritto e il lievito, precedentemente sciolto nell'acqua a temperatura ambiente.

Impastate bene e con grinta per una decina di minuti o finche la pasta non diventa elastica abbastanza di non rompersi se la tiriamo.

Fate una palla e lasciatela riposare coperta con un canovaccio pulito, per una trentina di minuti.

Stendete la pasta in due sfoglie sottili, con una rivestite uno stampo leggermente unto e distribuite sulla sfoglia il ripieno.

Chiudete con il secondo disco sigillando bene i bordi e poi piegandoli verso l’interno. Potete consevare un pezzetto di impasto per fare delle decorazioni sulla parte superiore della empanada utilizzando degli stampini da biscotti.

Spennellate con un tuorlo sbattuto. Cuocete in forno caldo  a 180 °C per 45 minuti o finchè la empanada prenda un colore bello dorato. 

Lasciatela riposare qualche minuto fuori dal forno prima di levarla dalla teglia e poi servitela.

P.S. Il giorno dopo è ancora più buona. Poichè crea dipendenza e difficilmente riuscirete a conservarla fino al giorno dopo…vi consiglio di fare come ho fatto io…fatene due!!!!

empanada fetta

fetta di empanada

Commenta con Facebook
Print Friendly
Condividi:

34 Comment

  1. Hai praticamente spiegato perché, nonostante tutto, siamo ancora qui a sporcarci le mani e a mettere una cucina in subbuglio 🙂 E la empanada più la vedo e più la voglio! 🙂 

    1. grazie tesoro!!!!!! ogni volta che vedo la cucina un disastro rifletto su questo e mi rispondo in questo modo…e poi quando sono ai fornelli dimentico qualunque cosa e sono rilassata e contenta….poi in questo club ci si sente veramente a casa!!!! falla l’empanada perchè te ne innamori al primo morso!!!!! 🙂

  2. Luci è bellissima questa empanada! Appena l'ho vista mi è sembrato un dolce per la precisione con cui l'hai rifinita. Non so perchè ma le torte salate me le aspetto sempre "spartane"! Complimenti cara!

    1. Grazie bellezza!!!!!!!!! ho adocchiato anche la tua di meraviglia e a breve arrivo !!!!!! e la provo pure!!!! 

    1. ahhahaha…grazie!!!!!!!! pnsa che io pensando alla Mai ho fatto i cuoricini di istinto!!!!!!!!!! e non finirò mai di ringraziare Lei e tutto il Club del 27 per avermi fatto scoprire questa bontà!!!!!! un bacio!!! 

  3. Mammina santa. 

    Ho visto 3 empanade, una più stratosferica dell'altra e so che la listan on è finita. E' come un mantra, una voce che sibila sulla mia coscienza e mi dice: falla, falla! 

    Falla finita, dico io, che sono a dieta. Ma questa è assolutamente la prima, la primissima torta salata che rifarò non appena usciro dall'incubo del gluten free. 

    Bella bella bella, non so che altro dirti Lucia, sfacciatamente bella! 

    1. il demone della dieta aleggia su tutte noi …ma poi…io dico tra me e me….”domani…ora devo provare questa meraviglia!!!”. La cosa si complica quando sono almeno 40 quelle non fatte che ho messo in lista e allora….bando alla dieta…questa estate vado in spiaggia con il pareo e una bella pie!!!!! grazie mille Patty…i tuoi complimenti per me sono sempre un onore!!! 🙂

    1. Grazie Micaela….sapessi quanto è buona!!!!!! per me è stata una scoperta ….e la rifarò presto!!!!!!! 

    1. Grazie Ross!!!!!! non so perchè ma mi ha ispirato romanticismo…forse perchè era una bella giornata di sole ed io ero in casa rilassata con il mio amore…o forse perchè Mai mi ispira romanticismo e dolcezza!!!!! il sapore non lo so descrivere ma in un’unica parola direi…paradisiaca!!!!! 🙂

  4. La condivisione, le chiacchiere, i consigli e il supporto per dubbi o incertezze è quello che rende questo progetto veramente grande e sono felicissima di farne parte

    La tua empanada è meravigliosa e non vedo l'ora di prepararla, ma se non lp'ho fatta è che qui i peperoni non erano proprio appetibili, ma appena lo saranno questa delizia di Mai devo prepararla

    L'acquolina è al massimo grazie un abbraccio

    1. Hai proprio ragione Manu, ci sono delle vibrazioni positivissime in questo Club e ogni mese sono sempre più contenta di avervi aderito!!!!! Quando i peperoni saranno pronti provala perchè è veramente gustosa. Penso che alla prossima cena ne preparerò ancora perchè mi sono innamorata!!!! 🙂

    1. Grazie Patti!!!!! io quando ho letto peperoni, tonno e soffritto di qesti nell’impasto non ho avuto dubbi…ma devo dire che questo Club è stepitoso…io ho nelle bozze almeno altre dieci di queste meraviglie!!!!!!! un bacio forte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *